08212018Headline:

Sabato 21 aprile (ore 17) alla Biblioteca dei Bottini dell’Olio di Livorno (viale Caprera): “Il cammino greco della Repubblica Nomade”

L’associazione si presenta e illustra il prossimo Cammino 2018

20aprile 2018 da Comune di Livorno

Repubblica Nomade è un’associazione aperta e dinamica nata nel 2014 che si propone di fare del cammino la prefigurazione di un diverso modo di vivere. Sabato 21 aprile, una rappresentanza dell’associazione, con lo scrittore Antonio Moresco e Valter Sgargi, sarà alla Biblioteca dei Bottini dell’Olio (viale Caprera)  per una sua presentazione. L’appuntamento è alle ore 17 nella sala conferenze della Biblioteca posta al primo piano della struttura.

Saranno  illustrate le finalità di Repubblica Nomade ed in particolare sarà presentato il Cammino 2018 “Il mito dell’Europa. Dalle radici all’oggi il cammino greco della Repubblica Nomade” ovvero la prossima tappa che l’associazione si propone di intraprendere non certo per finalità turistiche o atletiche ma piuttosto “politiche”. “Quello che i partecipanti a questi eventi avrebbero potuto dire con le sole parole – affermano gli associati –  è stato detto anche e soprattutto con i corpi in movimento, unendo cervello, cuore, viscere, realtà e sogno, sentimento e visione, combattimento e invenzione”. Al termine della presentazione del Cammino 2018 saranno proiettati alcuni passaggi del film “ Repubblica Nomade. Il cammino siciliano” (2014) di Orazio Aloi e Francesca Consoli.

“Quello di quest’anno – commenta l’associazione a proposito del Cammino 2018 – sarà l’ottavo cammino della nostra piccola Repubblica Nomade e il nostro quarto cammino europeo. Si svolgerà principalmente in Grecia, nostra sorella mediterranea e grande e antico paese dove sono nati i sogni, le visioni, le strutture di pensiero, gli istituti politici e i miti fondatori che hanno agito profondamente sull’immaginario degli uomini dell’Europa, ma che di recente è stata duramente e ottusamente colpita dall’Europa stessa così come si è andata configurando in questi decenni. Il cammino di quest’anno, sarà nuovo anche nella forma, perché unirà il tratto a piedi a spostamenti per mare e in autobus. In un immaginario ponte tra Italia e Grecia però partiremo da Malpignano, nella Grecìa Salentina, dove cammineremo per un paio di tappe.”

“Ci imbarcheremo, poi a Brindisi attraverseremo il mare e sbarcheremo in Grecia. Il cammino greco vero e proprio partirà da Delfi, sede di un famoso oracolo e dove hanno avuto inizio altri viaggi e altri miti, e arriverà a metà giugno ad Atene, culla, capitale e midollo dell’Europa e di buona parte del mondo. Ad Atene cammineremo per qualche giorno, per vedere con i nostri occhi partecipi e solidali e toccare con mano l’attuale situazione della Grecia e gli esiti di ciò che non dovrebbe essere l’Europa, incontrando realtà, persone ed associazioni che in questi anni difficilissimi per la Grecia si sono date da fare per andare avanti”.

Per maggiori informazioni www.repubblicanomade.org – Facebook repubblica nomade
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)