Sciopero alla Snaitech di Porcari (Lucca), contro i licenziamenti

Le lavoratrici e i lavoratori Snaitech tornano a scioperare. La Fiom al loro fianco

26ottobre 2017 da Mauro Rossi – Segretario Generale Fiom Cgil della provincia di Lucca

La direzione aziendale di Snaitech ha annunciato la riapertura di una procedura di licenziamento collettivo e sono 11 le persone coinvolte nello stabilimento di Porcari (Lucca). Per la Fiom Cgil “una decisione sbagliata”.

In base agli accordi sottoscritti potevano ancora, entro la fine di dicembre, essere trovate soluzioni diverse e alternative. Ribadiamo che non accetteremo mai di firmare accordi che contemplino licenziamenti non basati sulla volontarietà. La Rsu di Snaitech, su mandato dell’assemblea, ha deciso 8 ore di sciopero il 27 ed il 28 ottobre, articolate per reparto. La Fiom Cgil di Lucca esprime la propria piena e fattiva solidarietà: sia venerdì che sabato mattina saremo al loro fianco ai cancelli dello stabilimento.

Recommended For You

About the Author: Pisorno

6 Comments

  1. you’re in point of fact a excellent webmaster. The site loading pace is incredible.
    It kind of feels that you are doing any unique trick.

    In addition, The contents are masterwork. you’ve done
    a wonderful activity on this matter!

  2. Unquestionably believe that which you said.

    Your favorite justification appeared to be on the net the
    simplest thing to be aware of. I say to you, I certainly get irked while people consider
    worries that they plainly don’t know about. You managed
    to hit the nail upon the top and defined out the whole thing without having side-effects , people can take a
    signal. Will probably be back to get more. Thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.