09182018Headline:

Sindaci in piazza a far campagna per il Si? Il comitato per il No: “valuteremo se denunciare il fatto”

costituzione-no“Scelta comunque inqualificabile. Valuteremo se denunciare la questione nelle sedi deputate”

26 novembre 2016 da Comitato fiorentino per il No al referendum costituzionale

costituzione-siCertamente, se quanto ci consta corrispondesse al vero, siamo di fronte ad una scorrettezza stratosferica e palese almeno dal punto di vista politico e istituzionale, una mancanza di rispetto per i cittadini e per il ruolo che questi sindaci svolgono o dovrebbero svolgere, cioè rappresentare tutti e non una parte.

Ci riferiamo al fatto che, a quanto appreso, martedì prossimo la campagna del SI “ bastaunSindaco‎” porterà in piazza i primi cittadini che si sono dichiarati a favore della cosiddetta riforma, in iniziative pubbliche non tenute, parrebbe, come privati cittadini ma espressamente, o quanto meno giocando sull’ambiguità della loro posizione, come sindaci. Insomma a fare campagna elettorale per una parte. Ci pare che questo, oltre a commentarsi da solo dal punto di vista dell’opportunità politica, sia in palese contrasto (fra gli altri) col comma 1 dell’articolo 9 della legge 28/2000, che recita:

“1. Dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni.”

Norma interpretata in senso restrittivo dalla circolare 20/2005 del Ministero dell’Interno e ripresa, con lo stesso tenore da quella del marzo 2014 del Comune di Firenze. Certo al di là di commi e norme, i primi che dovrebbero riflettere, se si verificherà, su questo inqualificabile comportamento dovrebbero essere proprio i cittadini, che vedranno coloro che dovrebbero rappresentare la tutta la loro comunità, utilizzare (per non usare un altro termine) il proprio ruolo per far passare una scelta di parte, a nostro avviso sciagurata sia per loro che per la cittadinanza tutta.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)