08212018Headline:

Tour toscano di Gisella Evangelisti, scrittrice ed antropologa, nella presentazione del suo ultimo romanzo “Dalla curva del fiume all’improvviso”

Grande interesse e partecipazione alla presentazione del libro “Dalla curva del fiume all’improvviso. Ispirato alla storia di una pioniera” di e con, Gisella Evangelisti realizzato in tre eventi:

  • Giovedì 8 a Livorno
  • Venerdì 9 marzo a Pisa dove ha incontrato gli studenti dell’ITC A.Pacinotti.
  • L’evento conclusivo, comprensivo di dibattito e cena conviviale, si è svolto a San Giuliano Terme, presso il Ristorante Salustri, che da circa un anno ha riaperto con una nuova gestione.

13marrzo 2018 di Serena Campani

Nella foto: Gisella Evangelisti, al “Ristorante Salustri” di San Giuliano Terme

Nella foto: Gisella Evangelisti all’ITC A. Pacinotti

Invitata da un gruppo di associazioni della costa Nord della Toscana, l’antropologa ha parlato della sua esperienza come cooperante nell’Amazzonia peruviana, entrando in contatto con i popoli indigeni dell’Amazzonia e raccogliendo molteplici storie e testimonianze che poi sono confluite nel suo romanzo, ispirato alla storia vera di Maria Heise: http: presentazione libro “dalla curva del fiume allimprovviso.” 9 marzo Aula Magna Istituto Pacinotti Pisa

  • L’autrice ha iniziato il suo breve tour giovedì 8 a Livorno, ospite della Bottega della Solidarietà e dell’Associazione Italia-Nicaragua nel quartiere La scopaia, dove ha incontrato, oltre alla cittadinanza, le varie associazioni locali che ruotano intorno alle realtà dell’America Latina, della Cooperazione internazionale e dell’istruzione.
  • Venerdì 9, Gisella si è spostata a Pisa dove la mattina ha incontrato i ragazzi di due classi dell”istituto Tecnico Economico “A. Pacinotti”, per una iniziativa promossa dai professori Andrea Vento e Aurelio Borghini nell’ambito del Progetto Contemporanea…mente, l’unico progetto scolastico ad avere il Patrocinio del Comune di Pisa. L’antropologa ha affrontato gli aspetti ambientali, etnico-culturali e sociali del Perù per poi concentrarsi sulla parte amazzonica, sui popoli indigeni coinvolgendo gli studenti in una profonda riflessione sulla tutela dell’ambiente. Ha aperto l’incontro l’intervento della dirigente dell’istituto Gabriella Giuliani che ha portato il suo saluto di benvenuto alla gradita ospite.
  • Il pomeriggio alle 17,30, al ristorante Salustri in viale Boboli a San Giuliano Terme, si è poi tenuto l’incontro finale, con il Patrocinio del Comune di San Giuliano Terme, promosso dalle associazioni della Carovana della Solidarietà (Gruppo Insegnanti di Geografia Autorganizzati, Associazione Italia-Nicaragua e Libera Università Popolare), durante il quale sono stati approfonditi gli argomenti al centro delle tematiche trattate nel libro e affrontata la realtà dei popoli nativi latinoamericani che, non solo in Perù, sono sotto attacco da parte delle multinazionali, attirate dalle ingenti riserve minerarie ed energetiche che, loro malgrado, sono presenti nel sottosuolo delle loro terre ancestrali. L’incontro è stato aperto da un intervento di Aldo Zanchetta e da quello del vice-sindaco Franco Marchetti, molto lieto di ospitare nel suo Comune un altro incontro di così grande pregio culturale e civile, promosso dalle sopra citate associazioni, da tempo attive sul territorio. A seguire i convenuti si si sono trattenuti al ristorante per una cena conviviale preparata appositamente dalla nuova gestione del ristorante.
All’iniziativa hanno aderito: Mininotiziario America Latina dal basso di Aldo Zanchetta, Senza Soste di Livorno, Associazione Pisorno, Collettivo Abya Yala e Cobas Scuola Pisa.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)