06192018Headline:

Unitrelivorno: “Livorno quasi sconosciuta”. Si è conclusa la parte del ciclo 2016

Con le due conferenze sulla storia urbanistica di Livorno per immagini – relatore Norberto Bau’ – si è conclusa la parte del 2016 del ciclo.

12dicembre 2016 di Ruggero Morelli

Le foto presentate allo schermo grande del museo di Villa Henderson sono state ammirate da moltissimi iscritti alla Unitrelivorno ed ospiti graditi. Molte quelle inedite ed anche il modo di presentarle, si è rivelato una novità per l’accostamento tra le piante grafiche composte nel 1700 e le foto recenti scattate prima e dopo la seconda guerra mondiale.

Il racconto delle trasformazioni della città in crescita per lo sviluppo dei traffici del porto è stato puntualmente accompagnato da segni grafici applicati sulle mappe antiche. Di particolare interesse sia la storia dell’ospedale di Sant’Antonio con le due chiese, posto nell’area dove oggi sorge il palazzo della INPS, che dopo l’abbattimento perché divenuto insufficiente, è stato realizzato ex novo in viale Alfieri nel 1931; sia la trasformazione di metà della Fortezza Nuova che la nascita del quartiere San Jacopo.

Unitrelivorno cercherà di rendere possibile la visione delle slides anche in altre occasioni. Il prossimo venti gennaio si parlerà di Don Alfredo Nesi:

  • 9 dicembre: Norberto  Baù, “Storia urbanistica di Livorno dal 1600 al 1935”.
  • 20 gennaio:  prof. Jenny De Pas “Don Alfredo Nesi”.
  • 3 febbraio:  prof. Pardo Fornaciari, “Giuseppe Cambini”.
  • 17 febbraio: prof. Paolo Diara, “Pittori 1945-1980 Landi, Giunti, Benedetti, Cocchia, Fontani, Guidi”.
  • 3 marzo: prof.Paolo Tiberio “ing. Ugo Tiberio inventore del radar”.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)