07152018Headline:

5 lavoratori portuali ALP licenziati, Unicobas: “Nessuna conciliazione, confermati sciopero e manifestazione del 6 luglio”

1luglio 2018 da Claudio Galatolo e Massimo Mazza, Unicobas Livorno

Visto  che alcuni settori sindacali stanno facendo opera di pompieraggio verso lo sciopero e la manifestazione del 6 luglio mettendo in giro la voce che tutto si è risolto, facciamo presente che ad oggi l’Unicobas, che rappresenta la maggioranza dei lavoratori licenziati di ALP, non è stato contattato per avviare procedimenti conciliatori  di reintegro dei  lavoratori e quindi, finché non ci sarà un pieno reintegro, le agitazioni in corso rimangono confermate.

Lo sciopero generale cittadino è stato indetto per tutta la giornata del 6 luglio e riguarda tutte le attività lavorative ad eccezione del comparto scuola dove non è possibile scioperare a causa degli esami di maturità. Il percorso della manifestazione sarà reso noto a breve. Ricordiamo che i 5 lavoratori di ALP (Agenzia per il lavoro Portuale) sono stati licenziati solo per  aver reclamato il rispetto delle regole e della normativa (codice civile, legge 84/94, etc.) nel porto del far west,  perché questo purtroppo è diventato il porto di Livorno insieme a molti altri porti italiani. Basta soprusi nel mondo del lavoro!

Post precedente: http://www.pisorno.it/la-solidarieta-ai-5-lavoratori-portuali-alp-licenziati-i-comunicati/
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)