10192017Headline:

Calcio. L’Atletico Cenaia ha presentato i giocatori che compongono la rosa verde-bianco-arancio, lo staff tecnico e l’organigramma societario

Inizio migliore non ci poteva essere

13luglio 2017 da Atletico Cenaia

Nella splendida cornice del ristorante “La Gozzetta” di Pieve Santa Luce, circondato dall’affetto dei propri tifosi, l’Atletico Cenaia ha dato il via ufficiale alla stagione sportiva 2017/2018. Una presentazione in grande stile, una serata eccezionale, al termine della quale i circa 100 partecipanti sono tutti tornati a casa con il sorriso sulle labbra e pieni di entusiasmo per l’annata che sta per cominciare. Si sono riuniti tutti i dirigenti, i giocatori e lo staff tecnico al completo di questo nuovo sodalizio, nato dall’unione di intenti tra Acciaiolo e Cenaia. Dopo l’aperitivo vissuto a bordo piscina, con un suggestivo tramonto a fare da sfondo in un’atmosfera deliziosa, tutti i presenti, compresi i tanti tifosi e appassionati arrivati per far sentire il proprio calore e la propria vicinanza alla squadra, si sono spostati dentro il ristorante per gustare una prelibata cena.

Durante la serata, presentata dal segretario Martinucci, sono stati presentati i giocatori che compongono la rosa verde-bianco-arancio, lo staff tecnico e l’organigramma societario al completo. Sul palco sono saliti i patron Biasci e Baroncini e il direttore marketing Ragoni per parlare del progetto alla base di questo nuovo sodalizio sotto ogni punto di vista, da quello tecnico alla comunicazione, per dare a questa società il giusto risalto che merita. Questa collaborazione, frutto dell’impegno di due paesi come Acciaiolo, protagonista nelle passate stagioni sui campi da gioco con la sua grande scalata, e Cenaia, il cui palmares e i recenti risultati in Eccellenza sono ben noti a tutti, mira a consolidare quanto fatto in questi anni sia a livello di immagine che di esperienza. Mister Macelloni ha poi dato appuntamento al 2 agosto, giorno dell’inizio della preparazione sportiva.

 “Dobbiamo metterci sotto fin da subito – ha dichiarato la guida tecnica dell’Atletico Cenaia – e lavorare sodo per essere pronti già dai primi appuntamenti ufficiali della stagione. Sono molto fiducioso nelle potenzialità della squadra che la società mi ha messo a disposizione”.

Poche parole ma piene di significato quelle del capitano Tiziano Bruzzone, intervenuto a nome della squadra:

“Sta a noi giocatori impegnarsi fino in fondo affinché la società possa raggiungere i risultati che merita”. Con il brindisi finale fatto da Biasci, Baroncini e Ragoni si è tagliato il nastro di partenza di questa avventura. Sono tante le novità in cantiere per l’Atletico Cenaia: dalla sciarpa in omaggio ai nuovi abbonati all’organizzazione delle trasferte più distanti con pullman GT a disposizione dei tifosi per seguire i propri beniamini. Le immagini della serata saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito www.atleticocenaia.it, che ospiterà durante la stagione le sintesi degli incontri disputati dalla Prima Squadra con interviste nel post-partita dei match casalinghi e tutte le news riguardanti sia la formazione di Macelloni che la Juniores verde-bianco-arancio, impegnata nel campionato Regionale Elite.

Organigramma:

  • Patron: Valerio Biasci e Daniele Baroncini

  • Direttore Marketing: Mirco Ragoni
  • Direttore Tecnico: Alessio Pardini
  • Direttori Sportivi: Riccardo Montagnani e Bruno Betti

Staff tecnico:

  • Mister: Massimo Macelloni
  • Allenatore in Seconda: Claudio Amedei
  • Preparatore Portieri: Alessio Pieri
  • Fisioterapista: Alessandro Palla

Rosa:

  • Portieri: Alberto Serafini (1994), Samuele Viti (1998), Matteo Doveri (1998)
  • Difensori: Giacomo Fabbrini (1994), Giacomo Signorini (1994), Matteo Giari (1998), Alessio Dalla Valle (1999), Giacomo Mitrotti (1992), Luca Petri (1989)
  • Centrocampisti: Matteo Cerboneschi (1997), Francesco Pellegrini (1999), Erald Hepaj (1997), Lorenzo Di Batte (1999), Andrea Ghelardoni (1994), Alessio Sireno (1989)
  • Attaccanti: Tiziano Bruzzone (1984), Alessandro Remedi (1992), Nicolas Pellegrini (1998), Simone Cecchetti (1999), Tanaj Eneri (1996), Lorenzo Landi (1996)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)