12122019Headline:

Le iniziative per Novembre antiviolenza

Mentre continua la strage delle donne che non si arresta con un bollettino tragico che sembra quella di una guerra che gli uomini hanno dichiarato alle loro compagne, si moltiplicano le iniziative per  denunciare e combattere un fenomeno drammatico.

21 Novembre 2019, di Donatella Nesti

’Spezzare le catene della violenza’ è un vasto programma del Centro Donna con la Rete Antiviolenza Città di Livorno, il Comune di Livorno e molte altre associazioni con incontri, testimonianze, storie di donne in programma dal 7 novembre al 6 dicembre. Tra le iniziative molto interessanti anche le giornata dedicata alle vittime della transfobia che si è svolta al Centro Donna. “Non sono nat@ ieri” a cura del Coordinamento Livorno Rainbow. L’esperienza della transizione da donna a uomo: storie drammatizzate di uomini trans in Toscana del 1600 e del1800. Ha presentato Egon Botteghi performer, ricercatore, che ha ripercorso la vita di due donne che si sentivano uomini in un periodo storico antecedente alla possibilità chirurgica e medica di operare la transizione, storie riscoperte quasi casualmente da alcuni studiosi che testimoniano la presenza di casi di dismorfia di genere  anche nei secoli passati.  E’ seguito un party vegano ed un interessante dibattito.

Le iniziative proseguono con altri appuntamenti: 24 novembre ore 18
Andana degli Anelli  La Rete Antiviolenza Città di Livorno promuove il VI Trofeo Velico: “Livorno spiega le vele contro la violenza alle donne”, regata Velica. Presenta Fabrizio Monacci Presidente Lega Navale Italiana di Livorno. Partecipano le autorità cittadine e la Lega Internazionale Donne per la pace e la libertà. 27 novembre ore 16 Centro Donna  Osservatorio Sociale della Regione Toscana. Presentazione XI Rapporto contro la violenza di genere, in collaborazione con ANPPIA. Presenta Genny de Paz, coordinamento Donne ANPPIA. Intervengono Silvia Brunori responsabile Coordinamento Centri Antiviolenza regione Toscana, Luca Caterino ANCI Toscana, Suor Raffaella Spiezio, Presidente Fondazione Caritas Livorno ONLUS. Performance di danza a cura di AED.29 novembre ore 21 Sala Teatro Collesalvetti “Saluterò di nuovo il sole”, presentazione Progetto PUM, Programma Uomini Maltrattanti in partnership e cofinanziato dal Dipartimento Pari Opportunità Presidenza Consiglio dei Ministri. Presenta Maria Giovanna Papucci, Presidente Ippogrifo. Partecipa Mascia Vannozzi Vicesindaca Comune di Collesalvetti. Spettacolo a cura dell’Associazione Clara Schumann. 2 dicembre ore 15.30 Centro Donna“Per ogni genere di famiglia”, genitorialità e dintorni a cura del Coordinamento Livorno Rainbow. Relazioni delle psicologhe psicoterapeute Sara Angiolini e Simona Giannotti. Partecipa il filosofo e attivista transessuale Egon Botteghi. 6 dicembre ore 21 Teatro Goldoni Spettacolo di danza con il patrocinio del Rotary Club di Livorno per la sensibilizzazione contro la violenza maschile sulle donne, dal libro di Venessa Turinelli: “Piccolo cigno”.

Il Centro Artistico Il Grattacielo via del Platano 6, Livorno Domenica 24 novembre 2019, dalle ore 18:00  L’Associazione Randi con le donne curde – per tutte le donne del mondo orgsnizza l’evento LA VIOLENZA, LA RESISTENZA, LA DIGNITÀ In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne l’Associazione Randi esprime la propria solidarietà alle donne curde e a tutte coloro che lottano per la costruzione di una società democratica e libera. Nella società mediorientale la centralità del ruolo della donna e la lotta al patriarcato sono davvero un fatto rivoluzionario: per questo Randi vuole dedicare uno spazio di approfondimento e riflessione alle donne del Kurdistan, che stanno dando al mondo un esempio di coraggio combattendo per la libertà del proprio popolo e per i diritti che come donne hanno conquistato. Un incontro fra realtà lontane e diverse, accomunate dalla volontà di resistere e lottare contro ogni forma di prevaricazione. 21:30 Proiezione del film “I’m the revolution”Un film di Benedetta Argentieri – Afghanistan/Syria/Iraq.  In collaborazione con Centro Artistico Il Grattacielo, Circolo del Cinema Kinoglaz Livorno, Comitato Jineoloji in Europa, Rete Jin e REAMA – Rete per l’Empowerment e l’Auto Mutuo Aiuto.Un ringraziamento a Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)