Livorno, ammortizzatori sociali: incontro Regione-sindacati per illustrare le novità

lavoro prefettura livorno.Le norme speciali per gli ammortizzatori sociali nelle aree di crisi dove sono in corso progetti di riconversione industriale, fra cui quella di Livorno, sono state illustrate oggi alle organizzazioni sindacali provinciali:

11novembre 2016 da Toscana Notizie

lavoro prefettura livornoSulla base dell’accordo siglato nei giorni scorsi con le parti sociali, nelle quattro aree di crisi regionale potranno essere concessi tre mesi di mobilità aggiuntiva a chi, dopo essere stato licenziato, ha terminato le misure di protezione sociale e di sostegno al reddito negli ultimi 12 mesi (entro il 31dicembre 2016) e anche per chi esaurirà l’indennità di mobilità ordinaria entro aprile 2017.

Nell’intero territorio regionale, invece, potranno essere garantiti tre mesi aggiuntivi a chi esaurisce la mobilità entro la fine dell’anno a partire dall’8 ottobre 2016, data in cui è entrato in vigore il decreto del Ministero.

Per la cassa integrazione in deroga, visto l’intervento nazionale che offre la possibilità, nelle aree di crisi complessa, di poter avere un anno di cassa integrazione in più, si propone per le aree di crisi regionale la possibilità, nelle aziende escluse dalla norma nazionale, di tre mesi di cassa in deroga in più. Tutto ciò a condizione che i trattamenti inizino prima del 31 dicembre, poiché dal 1 gennaio 2017 la Cig in deroga non sarà più attiva.

Ulteriore novità è rappresentata dalla possibilità di accedere alla mobilità in deroga ai lavoratori che andrebbero in mobilità dal 31 dicembre prossimo fino al 30 aprile 2017, purché presentino domanda di usufruirne entro il prossimo 16 dicembre.

Recommended For You

About the Author: Pisorno

Comments are closed.