11302020Headline:

Marco Mengoni al Mandela Forum – Report e photogallery

Migliaia di persone in delirio per la tappa fiorentina dell’Atlantico Tour

2 Dicembre 2019, di Michele Faliani

Non ho mai parcheggiato la macchina così lontano dal Mandela come questa volta. Parcheggi a pagamento esauriti, auto posteggiate ovunque, vigili urbani che per una sera tollerano decine di auto messe di traverso sulle striscie o in prossimità di incroci. Tutto questo per il concerto di Marco Mengoni, che ha visto il ‘palazzetto’ di Firenze pieno come un uovo di fans in festa per il ritorno (dopo qualche mese) di uno dei nomi di punta del pop nostrano. Che è uno dei pochi sopravvissuti alla macchina tritacarne dei talent show, ed è quello che tra questi pochi fa i numeri più alti: come vendite, come numero di hit, come presenze ai concerti. E un motivo c’è. Il motivo è che Marco Mengoni è davvero bravo. Una voce portentosa, dosata da una tecnica impressionante, al quale va aggiunto il fatto che col tempo il vincitore di X Factor si è tolto quel lamentìo dalla voce che qualcuno trovava fastidioso. Inoltre, lui e il suo staff sanno scrivere canzoni pop fresche ed immediate, vestendole con suoni moderni e accattivanti. In quanti possono permettersi un inizio di concerto con (uno dopo l’altro) i ‘tormentoni’ Muhammad Alì e Voglio e le ballate Ti ho voluto bene veramente e In un giorno qualunque? Più di ore di show, con tanto di passarelle che vengono alzate fino ad avvicinare Mengoni agli spettatori del secondo anello di tribune. E poi una band e tre coriste perfette, luci e audio impressionanti e soprattutto tante altre canzoni che ormai sono entrate nella storia del pop italiano, non solo in quella degli ultimi vent’anni (L’essenziale, Esseri umani e Hola, cantata su disco in duetto con Tom Walker, su tutte). Prossima fermata, ne sono convinto, Stadio di San Siro.

Grazie a bitconcerti e a Live Nation per l’ospitalità.

La scaletta del concerto:

  1. Muhammad Ali
  2. Voglio
  3. Ti ho voluto bene veramente
  4. In un giorno qualunque
  5. Sai che
  6. Everest
  7. Pronto a correre
  8. La ragione del mondo
  9. Historia de un amor (Héctor Varela cover)
  10. Buona vita
  11. Parole in circolo
  12. What the World Needs Now Is Love (Jackie DeShannon cover)
  13. Proteggiti da me
  14. Dialogo tra due pazzi
  15. La casa azul
  16. Onde
  17. Amalia
  18. Guerriero
  19. Calci e pugni
  20. L’essenziale (voce e piano) (Accenno)
  21. Hola (I say)
  22. Esseri umani
  23. Credimi ancora
  24. Io ti aspetto
    Encore:
  25. L’essenziale
  26. Duemila volte

La photogallery del concerto:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

10 Responses to "Marco Mengoni al Mandela Forum – Report e photogallery"