08212018Headline:

Pronti per una nuova esperienza di accoglienza: c’è bisogno anche di te. Progetto estivo a Calcinaia: “Piccoli Ambasciatori di Pace Saharawi”

Dopo un intenso periodo post accoglienza, siamo ora a organizzare il progetto estivo 2018: Piccoli Ambasciatori di Pace Saharawi

30aprile 2018 da Associazione Arci690onlus – Progetto Saharawi Cascina

Quest’inverno abbiamo avuto modo di rivalutare una vecchia collaborazione con la ritrovata SAHEB Associazione culturale e solidale per il popolo saharawi di Calcinaia per la quale, su tutte le difficoltà oggettive, ha prevalso la passione, la solidarietà e la voglia di riprendere l’attività con e per il popolo saharawi. Il nostro sarà quindi un progetto condiviso che permetterà al gruppo di bambine/i di rimanere sul nostro territorio per tutto il periodo di permanenza in Italia e tornerà a svilupparsi con la formula mese di luglio in struttura e mese di agosto in famiglia.

Tutto questo è possibile grazie al sostegno e alla collaborazione dell’amministrazione di Calcinaia che anche quest’anno rinnova la disponibilità a concedere in uso la scuola materna comunale. Il gruppo arriverà all’inizio di luglio e si tratterrà fino a fine agosto; sarà un gruppo di dodici bambine/i e due accompagnatori.

  • Il mese di luglio saranno ospiti in struttura; inizialmente sottoposti a controlli sanitari e se necessario a cure mediche; svolgeranno attività ricreative e ludiche, con le/i volontari delle due associazioni presenti e attivi dal lunedì al venerdì, trascorreranno quindi il fine settimana in famiglia (venerdì sera – domenica sera).
  • Nel mese di agosto l’accoglienza in famiglia coprirà invece tutto il periodo fino alla partenza per il rientro nei campi profughi, ovviamente con la discreta ma attenta presenza delle/i volontari e accompagnatori.

Rivolgiamo di nuovo a tutti l’invito a condividere con noi il progetto di accoglienza estiva 2018, a contattarci sia per intraprendere l’esperienza unica di accogliere una bimba e/o un bimbo saharawi, sia per regalare un po’ del vostro tempo e della vostra disponibilità durante l’accoglienza in struttura. Presto ci saranno occasioni di incontro e scambio utili a conoscerci e soprattutto a conoscere meglio costumi e tradizioni di un popolo troppo poco raccontato, a chiarire e definire ogni proposta, dubbio, domanda sia necessaria, per prepararci a dare ospitalità e amicizia alle/i bambine/i.

Continuare a realizzare il progetto accoglienza estiva a Cascina, riuscire di nuovo a proporre due mesi sul territorio, vista la situazione di chiusura creatasi dopo l’insediamento dell’attuale amministrazione leghista, per noi ha rappresentato un grande risultato che non solo ci ha dato nuova energia, ma resi più forti e consapevoli nel sostenere l’obiettivo di garantire ai nostri amici e amiche saharawi, il sostegno che meritano dopo più di quarant’anni di esilio nei campi profughi. Non ci stanchiamo di ringraziare tutti coloro che nel tempo ci hanno sostenuto senza esitazione e con entusiasmo in questo cammino a tratti faticoso e difficile, con tutte le sfumature che il tempo gli ha dato, e dettato dalla consueta amicizia che da trentatre anni, lega la cittadinanza cascinese al popolo saharawi, superando ogni chiusura e qualunque ostacolo. Ringraziamo e salutiamo anche le/i volontari dell’associazione Piccoli Ambasciatori di Pace di Agropoli con cui, negli ultimi quattro anni, abbiamo condiviso questo cammino.

Per contatti potete scrivere un messaggio alla Pagina (risposta in giornata) oppure all’indirizzo mail: arci690onlus.psc@gmail.com  o contattare i numeri 328 8720306(Caterina) 347 1539610(Barbara) 329 3535144(Michela) 347 3289828(Federica)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)