09232018Headline:

Sabato 11 e domenica 12 il “Firma day” per il No al referendum costituzionale e per abrogare parti della Legge elettorale “Italicum”

costituzione3firme: per il No alla controriforma della Costituzione e per cambiare la legge elettorale “Italicum”

Image and video hosting by TinyPic10giugno 2016 da Comitato per il No alle Riforme Costituzionali

Anche in Toscana sono in programma decine di banchetti predisposti dai Comitati del No e da Anpi ed Arci, ai quali darà il proprio contributo anche Sinistra italiana, la quale aggiungerà propri tavoli in diverse località, tra cui Firenze, Prato, Livorno, Pisa, Arezzo, Lastra a Signa, Campi Bisenzio, Calenzano, Bagno a Ripoli, San Giovanni Valdarno, Sansepolcro.

costituzione referendum,Con la controriforma costituzionale imposta dal Governo Renzi e con la nuova legge elettorale chi vince le elezioni ha in mano il Governo, il Parlamento, la Presidenza della Repubblica: troppo potere concentrato in una sola persona e nessun contrappeso, presente in tutte le democrazie.

  • Con due firme si chiede che sia restituito ai cittadini il potere di scegliere i propri rappresentanti alla Camera dei Deputati, cancellando i capilista bloccati e designati dalle segreterie dei partiti; inoltre vogliamo ridare rappresentatività alla pluralità degli elettori, eliminando l’abnorme premio di maggioranza che fa vincere una lista che raccoglie anche solo i consensi reali del 20% dell’elettorato.
  • Con la terza firma sosteniamo il No al Referendum confermativo della controriforma costituzionale, decisa dal Governo Renzi contro il parere di tutte le altre forze politiche: un gravissimo vulnus, giacché le regole e le basi della convivenza di un Paese, di una “casa comune”, non si impongono, ma dovrebbero essere condivise da tutti. Inoltre, la controriforma costituzionale è una pessima scelta che non riduce i costi, non semplifica, non innova, ma sottrae potere ai cittadini e mortifica il Parlamento.

A San Giuliano Terme (Pi) in Largo Largo P. Shelley, sabato 11giugno dalle ore 15:30 alle ore 19:30, tutti sono invitati al banchetto e firmare per il NO alla controriforma costituzionale e per i referendum per abrogare la legge elettorale Italicum.

A Calci invece l’appuntamento è per domenica 12giugno, nella piazza davanti al municipio dalle ore 9:00 alle ore 13:00

A Livorno la raccolta delle firme sarà Sabato 11giugno dalle ore 16:00 alle 19:00 sul Viale Italia prossimità ingresso Bagni Pancaldi

A Collesalvetti, dopo la riunione al Centro Civico di Stagno, il Comitato per il NO torna a riunirsi, questa volta nella frazione capoluogo, martedì 14giugno alle ore 21:00 presso la sede del Consiglio di Frazione di Collesalvetti in via Bixio. Ogni volta in una frazione differente per dare la possibilità a tutti i cittadini di poter partecipare e unirsi al Comitato colligiano. Intanto, questo sabato, l’appuntamento è per quanti volessero firmare è ai banchetti  nei due centri commerciali, quello di Stagno, via Marx (Conad) e di Collesalvetti alla Galleria Smeraldo dalle ore 09:30 fino a fine mattinata.

Per saperne di più:

Image and video hosting by TinyPic

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)