02202018Headline:

San Genesio 2016. Il fascino della festa dei bimbi di Casciana Terme

Il 25 agosto si è svolta a Casciana Terme la 61 esima edizione della festa dei bimbi di San Genesio, patrono della diocesi di San Miniato (di cui Casciana fa parte), culminata col caratteristico lancio della mongolfiera

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic27agosto 2016 di Serena Campani

La festa è stata organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con importanti associazioni che operano sul territorio, come la Croce Rossa e il gruppo Scout Agesci di Casciana, ma tutta la popolazione è stata mobilitata nella realizzazione del ricco cartellone di eventi che ha coinvolto i commercianti e la parrocchia guidata da Don Angelo.

Image and video hosting by TinyPicAlle ore 15.00 del caldo e assolato pomeriggio del 25agosto si sono aperti i giochi. I bambini, cascianesi e non, previa iscrizione e pagamento di 10 euro, divisi in categorie in base all’età, hanno potuto partecipare ad un percorso che si snodava nel centro del paese, tra la piazza Garibaldi e le vie attigue. Ad ogni partecipante è stato fornito un colorato zainetto contenente la merenda e dei simpatici gadget e un cartellino da tenere al collo dove gli addetti ai giochi segnavano i punteggi ottenuti. Molti i giochi sportivi, ispirati al calcio e al basket per esempio, oltre agli svariati gonfiabili disseminati nel paese.

Image and video hosting by TinyPicLa Croce Rossa, che da anni collabora all’organizzazione dell’evento, aveva un proprio gazebo dove offriva sculture di palloncini e truccabimbi e gestiva un gioco a tema: il bowling, in cui ogni birillo era associato ad un elemento dell’ambulanza.

Le ragazze del Clan degli Scout gestivano un gioco col monopattino, mentre i più piccoli hanno organizzato la pesca di beneficenza. In un clima allegro e festoso si sono svolti i giochi, ai quali hanno partecipato entusiasti centinaia di bambini e ragazzi, accompagnati da parenti ed amici.

Image and video hosting by TinyPicBancarelle di giocattoli, dolciumi e palloncini non potevano mancare e alle 19.50 circa, dopo la benedizione dei bimbi effettuata poco prima dal nuovo Vescovo Andrea Migliavacca, la mongolfiera, accompagnata da un vivace suono di campane, ha preso il volo e si è librata nel cielo limpido insieme alle centinaia di palloncini lanciati dai bimbi, ai quali erano appesi cartoncini con i “messaggi della bontà”: preghiere, speranze e desideri dei più piccini. La festa poi è andata avanti fino a tarda notte nei caratteristici ristoranti e locali della cittadina termale.

Il Premio San Genesio 2016 è stato conferito a Maurizio Rossi, di Maurizio Hair Studio.

Il Comune di Casciana Terme-Lari e la Pro Loco di Casciana Terme hanno voluto valorizzare l’attività di Maurizio per l’impegno profuso  per lo sviluppo del territorio e questo riconoscimento appare particolarmente azzeccato e in tema con la festa dei bimbi, vista la sua grande capacità nel trattare anche con i piccoli clienti che vanno a farsi tagliare i capelli da lui. Notevole l’afflusso di persone. Sebbene qualche commerciante abbia notato un calo nelle presenze rispetto all’anno passato, San Genesio rimane una festa suggestiva e ben organizzata che resta impressa nel cuore e negli occhi di chi vi partecipa.

Il prossimo evento da non perdere assolutamente sarà Sabato 3 Settembre. Sempre a Casciana Terme, dalle 19.00 in poi, si svolgerà Una Notte di Piacere. Le vie del centro cittadino si riempiranno di musica e prelibatezze e alla mezzanotte il cielo si illuminerà di magia con le skylanterns. Image and video hosting by TinyPic

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)