08052020Headline:

“Veglia” contro i matrimoni omosessuali, organizzata a Livorno. Annunciata la “ControVeglia” di Rifondazione Comunista.

12luglio 2014 di B.S.

Manif Pour Tous,Dopo Firenze, MANIF POUR TOUS – ITALIA, torna a farsi sentire e, questa volta a Livorno, con una veglia silenziosa “per manifestare la volontà di difendere la famiglia naturale, cioè l’unione tra un uomo e una donna, fondata sul matrimonio e aperta all’accoglienza dei figli”.

L’appuntamento è domenica 14 settembre alle ore 21, presso la Terrazza Mascagni.

Manif Pour Tous

Spacciandola come iniziativa a difesa della famiglia, di fatto si tratta di una manifestazione contro le persone gay, lesbiche e transessuali. Questa associazione è conosciuta per il suo oscurantismo e le sue “crociate” . Il consentire manifestazioni di questa natura non c’entra nulla col permettere la libertà di espressione, ma significa accettare il diffondersi di pregiudizi e il veicolare  di messaggi “medievali che contrastano con la libertà, le conquiste di civiltà e i diritti di tutti/e. Manif Pour Tous (tradotto Manifestazione per tutti), nasce nel 2012  in stretto legame con l’omonima associazione francese, in Italia si è distinta principalmente per contrastare il disegno di legge a firma di Ivan Scalfarotto (Pd) e Antonio Leone (Pdl).

marco chiuppisi Questa la dichiarazioni di Marco Chiuppesi (Rifondazione Comunista, Livorno):

Gay_Pride_Torino “Domenica sera alle 21, presso la Terrazza Mascagni, si  svolgerà una “veglia silenziosa” da parte di un  movimento contrario ai matrimoni omosessuali  per imporre a tutta la società la propria concezione di famiglia. Negando la parificazione dei diritti tra coppie omosessuali e coppie eterosessuali. Questa iniziativa, in odore di  omofobia, richiede una risposta decisa da parte di tutti/e coloro che hanno a cuore l’uguaglianza, la giustizia sociale, i diritti civili, per i quali l’assenza del matrimonio omosessuale in Italia rappresenta una grave lesione. Per questi motivi domenica sera saremo in piazza anche noi: ci saremo contro e, ci saremo assieme a tutte le cittadine e i cittadini che ritengono che la futura conquista del matrimonio omosessuale – ed ogni passo che va in quella direzione – vada difesa dagli attacchi di omofobi ed oscurantisti di ogni risma; ci saremo anche a sostegno delle molte iniziative spontanee di cittadini e associazioni che Livorno saprà esprimere”.

Articolo precedente, sul convegno di Firenze: http://www.pisorno.it/omofobia-manif-pour-tous-lgbt-in-san-lorenzo-a-firenze-con-fratelli-ditalia-e-ncd-nellauditorium-del-consiglio-regionale-toscano-un-incontro-dal-titolo-lideologia-gender-all/

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +9 (from 15 votes)