09202017Headline:

“Veglia” contro i matrimoni omosessuali, organizzata a Livorno. Annunciata la “ControVeglia” di Rifondazione Comunista.

12luglio 2014 di B.S.

Manif Pour Tous,Dopo Firenze, MANIF POUR TOUS – ITALIA, torna a farsi sentire e, questa volta a Livorno, con una veglia silenziosa “per manifestare la volontà di difendere la famiglia naturale, cioè l’unione tra un uomo e una donna, fondata sul matrimonio e aperta all’accoglienza dei figli”.

L’appuntamento è domenica 14 settembre alle ore 21, presso la Terrazza Mascagni.

Manif Pour Tous

Spacciandola come iniziativa a difesa della famiglia, di fatto si tratta di una manifestazione contro le persone gay, lesbiche e transessuali. Questa associazione è conosciuta per il suo oscurantismo e le sue “crociate” . Il consentire manifestazioni di questa natura non c’entra nulla col permettere la libertà di espressione, ma significa accettare il diffondersi di pregiudizi e il veicolare  di messaggi “medievali che contrastano con la libertà, le conquiste di civiltà e i diritti di tutti/e. Manif Pour Tous (tradotto Manifestazione per tutti), nasce nel 2012  in stretto legame con l’omonima associazione francese, in Italia si è distinta principalmente per contrastare il disegno di legge a firma di Ivan Scalfarotto (Pd) e Antonio Leone (Pdl).

marco chiuppisi Questa la dichiarazioni di Marco Chiuppesi (Rifondazione Comunista, Livorno):

Gay_Pride_Torino “Domenica sera alle 21, presso la Terrazza Mascagni, si  svolgerà una “veglia silenziosa” da parte di un  movimento contrario ai matrimoni omosessuali  per imporre a tutta la società la propria concezione di famiglia. Negando la parificazione dei diritti tra coppie omosessuali e coppie eterosessuali. Questa iniziativa, in odore di  omofobia, richiede una risposta decisa da parte di tutti/e coloro che hanno a cuore l’uguaglianza, la giustizia sociale, i diritti civili, per i quali l’assenza del matrimonio omosessuale in Italia rappresenta una grave lesione. Per questi motivi domenica sera saremo in piazza anche noi: ci saremo contro e, ci saremo assieme a tutte le cittadine e i cittadini che ritengono che la futura conquista del matrimonio omosessuale – ed ogni passo che va in quella direzione – vada difesa dagli attacchi di omofobi ed oscurantisti di ogni risma; ci saremo anche a sostegno delle molte iniziative spontanee di cittadini e associazioni che Livorno saprà esprimere”.

Articolo precedente, sul convegno di Firenze: http://www.pisorno.it/omofobia-manif-pour-tous-lgbt-in-san-lorenzo-a-firenze-con-fratelli-ditalia-e-ncd-nellauditorium-del-consiglio-regionale-toscano-un-incontro-dal-titolo-lideologia-gender-all/

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +9 (from 15 votes)
  • Immanuel79

    Dicendo che la Manif é “contro le persone gay” siete palesamente, dimostrabilmente il malafede. Nulla da aggiungere. Che schifo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 4.1/5 (9 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 17 votes)
  • andrea

    Informazione faziosa. Il materiale pericoloso immagino sia l’asta in plastica della bandiera che, però, vedo anche nella foto dei contromanifestanti.
    Non è una manifestazione contro gay o lesbiche ma un NO alla loro pretesa di coinvolgere minori nel loro pur lecito rapporto.
    Lotto da anni in favore della bigenitorialità. Nelle separazioni, dove il padre è completamente estromesso e lo considero un male. Perché, secondo me, e i tanti che la pensano come me, i bambini hanno bisogno di crescere con un papà (maschio) e una mamma (femmina). Non cambio idea soltanto perché oggi è di moda dare ragione a tutti. Ci vedremo a Livorno. Io, naturalmente, pur essendo ateo, starò dalla parte de “la manif pour tous”. Quella che definite “crociata”. Il che la dice lunga sul vostro concetto di rispetto del pensiero altrui e della sua libertà di esprimerlo. Tu puoi chiedere di adottare un bambino. Io posso dire di non essere d’accordo. A proposito… Le crociate non nacquero dal nulla ma furono la conseguenza di quattrocento anni di violenze islamiche.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.9/5 (7 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 19 votes)
  • Marco

    Non vi conoscevo, ma dal modo fazioso col quale fate informazione direi che non mi sono perso nulla.
    La libertà di manifestare il proprio pensiero vale per tutti o solo per quelli che esprimono pensieri che condividete?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.9/5 (7 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 17 votes)
  • Salvo Dal Gulag

    Siete ancora al bivio tra informarsi e conformarsi vedo, e ancora la strada giusta non l’avete scelta. Rifondazione Komunista alla disperata ricerca di voti ma questa è banale disinformazja guerrafreddesca. Piuttosto ho visto in giro che il capo francese è un gay, perché non scriverlo?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.7/5 (6 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 14 votes)
  • Conte Raffaello Mascetti

    Aridatece i komunisti di prima! Voi siete passati da bella ciao a ciao belli!
    Siete palesemente in malafede nessuno di voi affiderebbe suo figlio a una coppia omogenitoriale, ma state a piagnere per affermare le vostre ideologie. Nella coppia omogenitoriale il bambino cresce bene come l’opposizione nella Russia di stalin col tapia tapioca!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.7/5 (3 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 12 votes)
  • Antonio Parenti

    Credo che anche il Chiuppesi abbia il diritto di invitare a manifestare i Comunisti in difesa della libertà delle unioni fra omosessuali, non vedo alcun settarismo. Purtroppo Marco le Lesbiche,i gay, le streghe e gli eretici venivano bruciati vivi dall’inquisizione Il Nazzismo mandò nei forni crematori omosessuali Rom gobbi ,storpi Comunisti , Ebrei,Serbi ecc… Anche ora ci sono paesi che non ammettono che gli omosessuali abbiano il diritto alla loro sessualità. Questa non è faziosita .ma questo è un crimine che come cattolico condanno. Visto che la violenza abbonda a giro per il mondo cerchiamo di non rincarare la dose
    Sono un Cattolico e Comunista, ho 4 figli e amo la famiglia, la mia sessualità mi porta a desiderare il sesso femminile. Questa è la consegna che mi ha dato la natura e la voglio difendere.
    Ma anche gli omossesiali hanno gli stessi diritti sessuali e di avere una famiglia
    Per ultimo guai se un COMUNISTA non difendesse i diritti delle persone , degli animali e di tutto il pianeta. Il marxismo gli ha consegnato al Comunista questo impeno-dovere

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.0/5 (4 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 12 votes)
  • Antonio Parenti

    Credo che anche il Chiuppesi abbia il diritto di invitare a manifestare i Comunisti in difesa della libertà delle unioni fra omosessuali, non vedo alcun settarismo. Purtroppo Marco le Lesbiche,i gay, le streghe e gli eretici venivano bruciati vivi dall’inquisizione Il Nazzismo mandò nei forni crematori omosessuali Rom gobbi ,storpi Comunisti , Ebrei,Serbi ecc… Anche ora ci sono paesi che non ammettono che gli omosessuali abbiano il diritto alla loro sessualità. Questa non è faziosita .ma questo è un crimine che come cattolico condanno. Visto che la violenza abbonda a giro per il mondo cerchiamo di non rincarare la dose
    Sono un Cattolico e Comunista, ho 4 figli e amo la famiglia, la mia sessualità mi porta a desiderare il sesso femminile. Questa è la consegna che mi ha dato la natura e la voglio difendere.
    Ma anche gli omossesiali hanno gli stessi diritti sessuali e di avere una famiglia
    Per ultimo guai se un COMUNISTA non difendesse i diritti delle persone , degli animali e di tutto il pianeta. Il marxismo i ha consegnato al Comunista questo impeno-dovere

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 2.3/5 (3 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 11 votes)
  • Edoardo

    Se era per i cattolici comunisti l’Italia era finita come la Cecoslovacchia. Ma se vuoi sentire un discorso “di sinistra” puoi ascoltare Mario Adinolfi, qui http://www.youtube.com/watch?v=LnJHTjTL0Jg

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 3 votes)
  • Marco

    Dire fazioso sarebbe un eufemismo! Questo articolo è palesemente schierato e riporta informazioni false! La manifestazione non è oscurantista e non porta avanti crociate; si manifesta in silenzio con un libro in mano in piedi al contrario delle classiche sceneggiate messe in atto dai ‘soliti Komunisti’ che berciano ogni infamia alla faccia del libero pensiero e della libera possibilità di manifestare. La vostra contromanifestazione di Rifondazione? Un chiato esempio di intolleranza! Volete manifestare? Fatelo ma farlo lo stesso giorno dell’altra palesa la vostra volontà di arrivare e berciare i vostri soliti slogab che dal ”68 son sempre quelli! Peccato che siete passati dall’ideologia Komunista all’abbracciare il vostro precedente nemico amerikano! Ma l’Italia si sta svegliando!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 4.8/5 (4 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 15 votes)
  • Salvo Dal Gulag

    Bertinotti: la nuova strategia della Sinistra, di Corrado Guzzanti, http://youtu.be/iubLuLhzoac

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  • vegliante

    La Manif pour tous parla di veglia silenziosa….chi non è d’accordo manifesti pure ma pacificamente altrimenti se ne stia a casa!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (3 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 15 votes)
  • Bongiovi

    Mi potete dire il nome e cognome dell’ultimo gay arso vivo? Ed il penultimo?
    Continuate nella tradizione Stalinista della menzogna, continuate a definire ultracattolici tutti quelli che vogliono che i bambini vivano e crescano con un padre ed una madre.
    Bollate per fascisti le centinaia di psicologi, neuropsichiatri, psicanalisti che affermano
    l’importanza del ruolo paterno e di quello materno per crescere armonicamente dal punto di vista psicoaffettivo.
    Continuate a minacciare ed offendere le centinaia di omosessuali che sostengono le stesse idee della manif Pour Tous. Continuate a minacciare via web violenze verso chi vuole manifestare la propria idea.
    Dalle nostre bocche non uscirà mai una parola di offesa verso chicchessia.
    Fate leva solo sulla ignoranza di chi vi segue (cioè il non conoscere cosa realmente c’è dietro lo sviluppo psicologico del bambino) per affermare la vostra ideologia violenta. Ed ancora una volta c’è bisogno della polizia e carabinieri per difendere adulti, bambini ed anziani che occupano una piazza per una veglia. VERGOGNATEVI!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.0/5 (2 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 9 votes)
  • Garrison

    E’ buon senso affermare che la difesa dei diritti delle persone inizi dalla difesa dei diritti dei più deboli, che per antonomasia sono i bambini. Ma affermare che un’ipotetica “famiglia gay” abbia il diritto di aver figli significa togliere al bambino la possibilità di avere o il padre o la madre, considerandoli de facto superflui per la sua crescita e maturazione umana. Si immagina che ogni genitore sappia benissimo che due madri non possono dare quello che darebbe un padre, e che due padri non possono dare quello che darebbe una madre. La consegna che la natura ci ha dato a tutti è questa: che siamo figli di un padre e di una madre. Questa andrebbe difesa.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.0/5 (2 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
  • Bongiovi

    Se qualcuno ancora lo ignorasse ecco una notizia interessante dalla laicissima Francia, ma forse anche qui il Vaticano ha i suoi agenti segreti 😉

    http://www.ilfoglio.it/articoli/v/118388/rubriche/la-francia-abbandona-il-progetto-antigender-hanno-vinto-le-famiglie.htm

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • Giovanni Altini

    Non si dispone, tuttora, di alcun studio longitudinale in grado di dimostrare la nocività, in termini psicoevolutivi, delle famiglie monogenitoriali. Il resto sono solo chiacchere. Ad ogni buon conto, anche qualora fosse dimostrato che da genitori omosessuali si sviluppano figli omosessuali (quando è chiaro, invece, che gli omosessuali sono nati da genitori eterosessuali, o, al limite bisessuali) non mi farei venire le crisi isteriche. Personalmente non ho nulla da temere e, a differenza di quanto afferma “conte raffaello mascetti”, io averi affidato tranquillamente mia figlia ad una coppia monogenitoriale. Conosco, per altro, diverse famiglie “naturali” dalle quale l’avrei tenuta alla larga.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 1.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  • Garrison

    Il problema è molto semplice. Domanda: qual è l’ideale di famiglia per la crescita interiore del bambino? Risposta: è la famiglia stabile e formata da un padre e una madre. E studi in merito ne esistono in quantità, e mettono d’accordo tutti: psicologi dell’infanzia, neuropsichiatri, sociologi, ecc.
    Coppie con questi requisiti ne esistono tantissime, già vagliate dagli assistenti sociali e dai tribunale dei minori, e sono in numero ben superiore al numero dei bambini dichiarati adottabili. Per cui basta abbinarli, magari dato che ci siamo anche snellendo la tediosa burocrazia.
    Per il benessere e nell’interesse superiore del bambino non esiste motivo di andare a cercarsi eventuali soluzioni alternative, che siano omogenitorialità o monogenitorialità (che sono due cose diverse da non scambiare come è stato fatto qui sopra).
    Il resto sono solo favole Lgbt, come gli studi ridicoli fatti dall’APA (Patterson in particolare) e l’AAP, talmente sconclusionati che NON TROVANO CONSENSO nemmeno all’interno della comunità scientifica.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  • Pingback: 100 alla veglia dei buoni, una sessantina gli agenti di P.S., 400 alla controveglia dei cattivi | Pisorno()

  • Giovanni Altini

    Padre e madre in termini di ruolo o in termini di genere ? Mi pare che si giochi su questa ambiguità. Nel mio precedente intervento mi riferivo tanto alla monogeritorialità, quanto alla cosiddetta omogenitorialità. Non conosco gli “studi ridicoli” dell’APA e dell’AAP, ma il punto rimane. Che mi si indichi un solo studio longitudinale metodologicamente ineccepibile che indichi inequivocabimente la eziologia psicopatologica di famiglie monogenitoriali e/o omogenitoriali. In tal caso ne riparliamo……

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • Pingback: 5 Ottobre a Pisa, si ritorna a pregare contro i diritti, alle persone dello stesso sesso. | Pisorno()

  • Pingback: 5 Ottobre a Pisa, si ritorna a pregare contro i diritti, delle coppie omosessuali | Pisorno()

  • Pingback: Ritornano! 27settembre veglia Manif Pour Tous, a difesa della cosiddetta “famiglia naturale. Il boicottaggio, per la famiglia fondata sull’amore | Pisorno()