02192018Headline:

Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, la fine dell’anno è tempo di bilanci

2gennaio 2018 redazione Pisa. Foto Bacci

Bilanci in grande attivo visto il forte incremento dei soci che sono arrivati a 130, ma soprattutto l’arrivo di dieci nuovi armatori che sono la linfa vitale di un club velico.

  • Poi il sempre maggior numero di barche iscritte alle nostre regate con la 151 Miglia-Trofeo Cetilar a farla da padrone con numeri impressionanti.
  • Ma anche Tutti a Vela ha superato i cinquanta iscritti e non accadeva da molto tempo ad indicare che, anche in ambito locale, i numeri stanno crescendo.
  • Per non parlare della Tag Heur-Vela Cup alla prima apparizione nelle nostre acque che, a settembre, ha ottenuto subito un grande successo grazie alla collaborazione col Giornale della Vela.
  • Ma, l’incremento più ampio si è avuto tra i neofiti grazie alla sinergia con Decathlon che ha portato oltre 60 nuovi velisti, alcuni dei quali hanno iniziato a frequentare la scuola vela adulti dello Yacht club pisano con gli istruttori Francesco Bianciardi, Luca Dal Canto e la collaborazione di Marco Mallegni.
  • La soddisfazione maggiore è però venuta dai ragazzi quando d’estate, in collaborazione con Marine One e con gli istruttori Francesco Graziani e Suli Romanelli, venticinque ragazzi hanno assaporato il piacere della vela e alcuni stanno continuando con i corsi invernali.
  • Da non dimenticare i Campionati primaverile e invernale che, grazie alla collaborazione con circoli velici della nostra zona, riesce a coinvolgere sempre numerose imbarcazioni e moltissimi appassionati. Un 2017 con un bilancio estremamente positivo e che darà la spinta per un 2018 ancora più ricco.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)