07022020Headline:

Blonde Redhead a Fiesole: report, foto e video

Ci sono location speciali, e ci sono anche alcuni dischi che lo sono. Se si sommano le due cose, si ha la fortuna di assistere ad un evento unico.

20 Luglio 2016, di Michele Faliani

La location era il meraviglioso Anfiteatro di Romano di Fiesole, è il disco in questione è “Misery is a butterfly”, il capolavoro che i Blonde Redhead realizzarono nel 2006. In questo tour viene riproposto per intero, con il supporto di un quintetto d’archi, che ha aggiunto forma e sostanza al lavoro di Kazu Makino e dei gemelli Pace senza sovrastare le atmosfere sognanti del trio. I brani più riusciti sicuramente “Melody” (video a fondo pagina) e la title track. Dopo l’esecuzione dell’album una breve pausa e poi altri quattro brani, fra cui due inediti, che hanno esaltato il pubblico dell’anfiteatro. Dopo il non riuscitissimo show al Viper di qualche mese fa, i Blonde Redhead sono stati protagonisti di uno show (seppure più corto degli abituali standard) magnifico, che li ha visti più a fuoco e più in palla delle volte precedenti.

Grazie ai Blonde Redhead, al Comune di Fiesole, a Ponderosa Music & Art e a Le Nozze Di Figaro per l’organizzazione e per l’ospitalità.

La photogallery del concerto:

Un video della serata:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)

18 Responses to "Blonde Redhead a Fiesole: report, foto e video"