02222018Headline:

Alienazioni del patrimonio pubblico Comune di Pisa. Mattonaia, sarà venduta

RespiIMG_2832 (3)nta la proposta  di “unacittàincomune-Rifondazione Comunista” di escluderla da piano delle alienazioni del patrimonio pubblico del Comune.

La protesta di un gruppo di cittadini

21luglio 2016  da Consiglio Comunale di Pisa

Durante il Consiglio Comunale, nel corso del dibattito relativo alla proposta dei consiglieri comunali di “Unacittàincomune-prc” Ciccio Auletta e Marco Ricci,  per escludere dal piano delle alienazioni del patrimonio pubblico del Comune il complesso della Mattonaia (l’immobile è dietro Borgo Stretto e da molti anni è inutilizzato) alcuni giovani cittadini hanno protestato sollevando un lungo striscione.

pisa mattonaia1Dopo un lungo dibattito: sono intervenuti i consiglieri Ciccio Auletta (unacittàincomune-prc),  Rita Mariotti (In lista per Pisa), Maurizio Nerini (noiadessopis@), Vladimiro Basta (Pd), Stefano Landucci (gruppo misto), Valeria Antoni (M5S), Simonetta Ghezzani (Sel), Marco Ricci (unacittàincomune-prc), Elisabetta Zuccaro (M5S), Riccardo Buscemi (Fi-Pdl),  Patrizia Bongiovanni (Pd) e l’assessore Andrea Serfogli  “questa  proposta di non vendere la Mattonaia è stata respinta con 7voti a favore (unacittàincomune-Prc, Sel, noiadessopis@ e gruppo misto), contrari 16 (tutta la maggioranza con Fi-Pdl)

Respinti, anche, un ordine del giorno del gruppo consiliare di i Noiadessopis@ e di  Sel.

Potrebbe interessarti anche: Fermiamo l’alienazione della Mattonaia a Pisa. I vincoli beni culturali e paesaggistici che insistono sull’immobile

pisa mattonaia pisa mattonaia2

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)