11192018Headline:

Dal 12 settembre al 1° novembre anche a Pisa, ‘Ebrei in Toscana XX-XXI secolo’

Un arco di tempo a cavallo di due secoli, due guerre mondiali e migliaia di storie di vite che appartengono a questa regione e che si legano al mondo intero

10 settembre 2018 da ISTORECO – Istituto Storico della Resistenza e Società Contemporanea Provincia Livorno

Dopo il grande successo di pubblico e stampa dell’allestimento fiorentino e di quello livornese, la mostra Ebrei in Toscana XX – XXI secolo fa tappa a Pisa. 

La Mostra dell’ISTORECO, che si inserisce in un denso programma di iniziative volute per  l’evento “San Rossore 1938”, sarà inaugurata al Bastione Sangallo il 12 settembre 2018 alle 17.30. Una mostra composta da oltre 80 pannelli che, attraverso un percorso narrativo di immagini, documenti, testi e produzioni multimediali, racconta la vita delle comunità ebraiche toscane e i loro legami con la comunità ebraica italiana e internazionale; un’analisi specifica della contemporaneità che, a partire dal XX° secolo e con assoluta laicità di sguardo, arriva a fotografare il presente.

 I testi, in italiano e inglese, si prestano ad una molteplicità di letture trasversali e sono arricchiti da riproduzioni di carte d’archivio, copertine di libri e disegni ma soprattutto da uno straordinario apparato di riproduzioni fotografiche generosamente messo a disposizione da archivi familiari privati e da fondazioni culturali. Il racconto di questa storia permette di cogliere i rinvii ad una cornice che non è solo locale ma nazionale ed europea, con un allestimento espositivo rivolto anche al mondo dei non addetti ai lavori, e, soprattutto, ai più giovani, per rafforzare i fili della nostra memoria democratica e costituire un antidoto alle pulsioni razziste e discriminatorie che attraversano la nostra realtà.
La mostra, a ingresso libero, resterà aperta dal 12 settembre al 1° novembre 2018 dal martedì alla domenica con orario 10-19.30 durante il mese di settembre e 10-18.30 nel mese di ottobre.

“San Rossore 1938” è un’iniziativa proposta e organizzata dall’Università di Pisa in collaborazione con la Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola IMT Alti Studi di Lucca in accordo con Crui, Ucei, Università di Firenze, Università di Siena e Università per stranieri di Siena e grazie al sostegno e all’adesione della Regione Toscana e di istituzioni, fondazioni e imprese del territorio.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)