09242018Headline:

Domenica 19 agosto, a Tenuta Podernovo, quinto appuntamento con “inCantinaJazz – Terre di Pisa Tour”

Domenica 19 agosto, dalle ore 19, a Tenuta Podernovo (in fondo a via di Podernovo, una traversa di via del Chianti che congiunge Morrona con Soiana), va in scena il quinto appuntamento con “inCantinaJazz – Terre di Pisa Tour”, il cartellone sostenuto dalla Camera di Commercio di Pisa e dalle aziende aderenti al brand “Terre di Pisa”.

17agosto 2018 da Beatrice Bardelli, Pisa

Ciascuna Cantina di questo cartellone rappresenta un evento unico per peculiarità e contesto, oltre che per il percorso gustativo che propone. L’appuntamento a Podernovo è in casa della famiglia Lunelli, che a Trento ha conquistato notorietà mondiale con il suo spumante Ferrari. In Toscana i Lunelli hanno creato questa realtà, dove producono vini con una personalità diametralmente opposta alle bollicine trentine: sono vini rossi corposi, di notevole struttura e grado alcolico, decisamente invernali anche se nessuno respingerebbe l’occasione di degustarli nell’attuale cornice estiva. A vini di grande corpo, deve necessariamente essere abbinata musica di grande struttura, e per questo l’Emiliano Loconsolo 5tet, per l’occasione formato da Piero Frassi (piano), Matteo Anelli (contrabbasso), Marco Simoncini (batteria) e, ovviamente, Emiliano Loconsolo (voce), viene integrato dal sound poderoso e peculiare di Nico Gori (sassofoni e clarinetto).

  • L’apertura dei cancelli di Podernovo è programmata per le 19.

Qui il personale della Cantina accoglierà gli spettatori con una bollicina di benvenuto: il Prosecco Superiore Valdobbiadene Bisol DOCG, raffinatissima versione del prosecco della storica famiglia Bisol (azienda ora appartenente al Gruppo Lunelli). Al contempo si aprirà il buffet, preparato dalla Locanda Podernovo (il ristorante interno alla Tenuta) con la partecipazione degli altri due co-protagonisti della serata: il Salumificio Rosi e il Caseificio Busti. Dalle 19 alle 20 sarà possibile visitare la cantina, che è una stupenda, riuscitissima creazione di architettura moderna, perfettamente integrata nel territorio, che offre spazi, luci e colpi d’occhio di rara bellezza, dalla tinaia alla barriccaia, oltre agli spazi di rappresentanza.

  • Alle 20 inizia CantinaJazz.

A dare l’acchito alla serata il primo dei rossi di Podernovo: l’Aliotto 2016, IGT Toscana Rosso, blend di sangiovese, cabernet e merlot, dagli ampi ventagli di profumi e sapori, supportati da una robusta struttura. Ad accompagnare l’Aliotto ci sarà un pecorino gran riserva della famiglia Busti fuso con miele e sorbetto alla pera. Il secondo momento è dedicato al fratello maggiore dei due rossi di Podernovo: il Teuto 2015, IGT Toscana Rosso, stesso uvaggio del precedente, che l’enogastronomo Enrico Bimbi ha definito “regale”, perché la potenza della struttura è ottimamente temperata dall’eleganza con cui si manifesta in bocca. Nel piatto ci sarà un tortellone con cuore di peposo e riduzione di Teuto. Nel terzo momento si ritorna alla bollicina, ma stavolta dolce (o quasi): uno stupendo Ferrari Demi Sec Trento DOC, che vivacizza il palato e lo addolcisce senza minimamente stuccarlo. Questo accompagnerà una crema di ricotta misto pecora Busti con frutti rossi e cacao amaro. Infine, per chiudere in bellezza, sarà servito a quanti lo gradiscono un bicchierino di caffè corretto alla grappa riserva Segnana.

La presentazione dei vini è affidata all’enologa/sommelier Valentina Panicucci. Un percorso gustativo veramente complesso, dalle leggerezze delle bollicine fresche alla complessità di un sangiovese invecchiato tre anni, per tornare poi all’allegria di una bollicina dolce. Grande varietà anche musicale, quindi, con il quintetto che dovrà spaziare da brani sbarazzini delle bollicine a blues profondi e strutturati idonei per il Teuto. 

Il biglietto intero (per gli adulti) è di 28 euro tutto incluso, per i ragazzi (11-17 anni) è ridotto a 15, dai 10 anni in giù l’ingresso è gratuito. Vi ricordiamo che è assolutamente necessario prenotare, o per email (info@cantinajazz.com) o per telefono/whatsapp 320 8787288. Ulteriori informazioni sul sito: http://www.cantinajazz.com/event/incj-terre-di-pisa-tour-5-tenuta-podernovo/?instance_id=221
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)