11192017Headline:

Effetto Venezia, pubblicità gratuita e logo “rifiuti-zero” ai locali eco-sostenibili

Inizia il percorso verso rifiuti-zero

4luglio 2017 da Coordinamento provinciale Rifiuti-Zero, Livorno

Il Coordinamento provinciale Rifiuti Zero Livorno ha apprezzato l’iniziativa del Comune di Livorno a proposito dell’introduzione di un eco-sconto sulla quota di partecipazione ad Effetto Venezia, a favore di coloro che somministreranno alimenti e bevande con stoviglie riutilizzabili o biodegradabili anziché materiale in plastica usa-e-getta. Oltre ad una questione di decoro e pulizia, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati infatti danneggia l’ambiente, la salute e costa molto denaro all’azienda e, mediante la tariffa, ai cittadini ed agli stessi locali.

Nell’anno internazionale del turismo sostenibile e tenuto conto che oltre il 30% dei visitatori presenti ad Effetto Venezia non risiede a Livorno, è importante per la città dare un segnale di attenzione all’ambiente ed aprirsi a quella quota sempre crescente di turisti, ma anche cittadini residenti, che chiedono qualità non solo per quanto riguarda il servizio ed i prodotti, ma anche nella gestione degli sprechi e dei rifiuti.

Il nostro Coordinamento intende supportare coloro che usufruiranno dell’eco-sconto fornendo loro una promozione pubblicitaria gratuita a livello nazionale, attraverso la diffusione via internet e sui social network di una “white list” di locali a rifiuti-zero, soprattutto nei circuiti del turismo sostenibile, del mondo ambientalista, ecologista e del consumo consapevole. 

A questi locali verrà concesso il logo “Effetto Venezia a Rifiuti-zero” ed i migliori, quelli cioè che oltre ad abolire l’usa-e-getta in plastica utilizzeranno l’acqua pubblica in caraffe di vetro, iniziative anti spreco alimentare e tovaglie riutilizzabili o riciclabili, verranno anche premiati con un attestato di eco-eccellenza. E’ previsto anche un servizio per ordini cumulativi, a prezzi di maggior favore, di materiale biodegradabile. I nostri attivisti saranno presenti durante tutta la durata della manifestazione, per verificare il rispetto dei disciplinari e fornire ulteriore promozione gratuita ai locali eco-sostenibili. Chi desidera aderire alla “white list” dei locali eco-sostenibili può scrivere a coordinamentorzlivorno@gmail.com.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)