12102018Headline:

Giornata contro la violenza sulle donne, a Pisa Centrodestra  propone residenze-rifugio per uomini maltrattanti

On. Nicola Fratoianni: “Non ho parole, si potrebbe fare film “fessi sotto la torre…”

22novembre 2018 da Ufficio stampa di Leu, Pisa

Nel programma di mandato del sindaco leghista di Pisa Michele Conti, approvato il 13 novembre in consiglio comunale, si parla di:

“prevedere residenze dove trasferire gli uomini maltrattanti”

Ipotesi ritenuta inaccettabile dal movimento delle donne e su cui, erano inevitabili le polemiche che stanno divampando nella città della Torre. Anche il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni  interviene sul dibattito:

“Si vogliono tutelare i carnefici? Non ho parole. Dopo il successo, anni fa, del film “Fascisti su Marte” oggi a Pisa si potrebbe replicare con “Fessi sotto la torre”. Solo un centrodestra di questo tipo può immaginare che nel contrasto alla violenza contro le donne sia necessario predisporre “un centro, un rifugio per chi maltratta le donne. Ma come? Invece di tutelare le vittime delle troppe violenze all’interno delle mura domestiche, (prosegue il leader di SI) si pensa a tutelare i carnefici? Fanno bene le associazioni delle donne ad indignarsi nei confronti della giunta comunale di Pisa. Mai avrei pensato che si potesse scendere ad un livello così basso…” 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)