11202018Headline:

Il giallista scozzese Doug Johnstone incontra i lettori al Pisa Book Festival, Sala Fermi

8novembre 2018 da CasaSirio Editore

Domenica 11 novembre alle 16, in occasione dell’uscita italiana de L’ultima volta (CasaSirio Editore), il giallista scozzese Doug Johnstone incontra i lettori al Pisa Book Festival (Sala Fermi), presentato dal giornalista e scrittore Giampaolo Simi. 

Con un thriller che è anche romanzo di formazione, lo scozzese Doug Johnstone costruisce una “caccia alla donna” che racconta cosa vuol dire perdere l’innocenza e l’amore, ma mai la voglia di combattere. 

“Volevamo chiedere se fosse successo qualcosa, oggi nessuno è venuto a prendere Nathan”: quando chiamano dalla scuola del figlio, Mark è al lavoro. Non è il suo turno, era Lauren a dover passare. Prova a chiamarla, nessuna risposta. Il giorno dopo non è ancora tornata. Non è la prima volta che la moglie scompare, lo ha già fatto qualche anno prima, quando Nathan era piccolo e non poteva capire cosa stava succedendo, ma era sicuro fossero riusciti a superarla. La polizia dice di aspettare, darle tempo. Tornerà. Mark però non ci crede, è sicuro che sia successo qualcosa: decide di cercarla. Per se stesso, per suo figlio, per non perdere tutto quello che insieme hanno costruito.

*Doug Johnstone è uno scrittore, musicista e giornalista scozzese. I suoi lavori hanno ricevuto l’apprezzamento di scrittori come Irvine Welsh, Ian Rankin e William McIlvanney. Colpisci e scappa (CasaSirio Editore, 2017) ha raggiunto i primi posti delle classifiche britanniche. Johnstone è uno dei co-fondatori dello “Scotland Writers Football Club”, dove gioca con il numero 10. Ha una Laurea in Fisica e un Dottorato in Fisica Nucleare. Per quattro anni ha progettato radar.

Tutti gli appuntamenti:

  • sabato 10 novembre, ore 18: Marina di Carrara, libreria Nuova Avventura;
  • domenica 11 novembre, ore 11: Viareggio, libreria Lettera22;
  • domenica 11 novembre ore 16: Pisa Book Festival – Sala Fermi, presenta Giampaolo Simi. 
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)