09262017Headline:

Il ricordo delle persecuzioni naziste ne “La memoria nei sopravvissuti”. Il 26 e 27 febbraio a Livorno

Una due giorni di dibattiti chiude il ciclo delle celebrazioni del Giorno della Memoria 2017

24febbraio 2016 da Comune di Livorno

L’associazione Benè Berith “Isidoro Kahn” 3498 ha infatti organizzato per domenica 26 e lunedì 27 febbraio un convegno dal titolo “La memoria nei sopravvissuti”, che si terrà nella Sala Cerimonie di Palazzo Comunale.

  • I lavori della due giorni inizieranno domenica alle ore 16 con i saluti dell’assessore alla Cultura e al Turismo Francesco Belais, Vittorio Mosseri, Presidente della Comunità Ebraica di Livorno e Guido Guastalla dell’associazione di Amicizia Ebraico Cristiana Livorno “Miranda Schinasi”. Le prime relatrici (Elena Bedei, Anna Rolli, Anna Segre e Fabiana Di Segni), introdotte dal giornalista di Panorama Orazio La Rocca, affronteranno il tema delle testimonianze biografiche di alcuni superstiti al genocidio nazista. Chiude questa prima giornata a Palazzo Comunale l’intervento musicale della corale della Comunità Ebraica “Ernesto Ventura”.
  • Lunedì 27 sarà invece il teatro La Goldonetta (ore 9) a ospitare i lavori del convegno con gli interventi degli stessi Elena Bedei e Orazio La Rocca, a cui seguiranno la proiezione del film-documentario “1943. I giorni di una tregua” (regia di André Waksmann) e i due interventi musicali della corale “Ernesto Ventura” e degli studenti e professori dell’Istituto “Angelica Palli”.

Il Programma:

  • Domenica 26 febbraio ore 16.00: Sala delle Cerimonie, Palazzo Comunale di Livorno con i saluti di Francesco Belais (Assessore alla Cultura e al Turismo), Vittorio Mosseri (Presidente della Comunità Ebraica di Livorno), Guido Guastalla (Associazione di Amicizia Ebraico Cristiana Livorno “Miranda Schinasi”). Partecipano Elena Bedei (documentarista “le vicende degli ebrei italiani e in particolare delle comunità di Livorno e Pisa durante il fascismo, con proiezione di un demo”), Anna Rolli, giornalista (curatrice del libro di Simha Rotem “Il passato che è in me” Memorie di un combattente del ghetto di Varsavia e autrice dell’intervista con Simha Rotem “Conversazione con un eroe”), Anna Segre e Fabiana Di Segni (autrici del libro “Fatina Sed” biografia di una vita in più). Coordina Orazio La Rocca (giornalista di Panorama). Interventi musicali della corale della Comunità Ebraica “Ernesto Ventura”.
  • Lunedì 27 febbraio ore 9.00 al teatro La Goldonetta, Via Goldoni, Livorno con i saluti di Francesco Belais, Vittorio Mosseri, Prof.ssa Nedi Orlandini (dirigente scolastico IIS“Niccolini-Palli” e Istituto Comprensivo “Don RobertoAngeli”), Monica Leonetti Cuzzocrea (Associazione di Amicizia Ebraico Cristiana Livorno “Miranda Schinasi”). Interventi di Orazio La Rocca, Elena Bedei (documentarista). Proiezione del film-documentario “1943. I giorni di una tregua” di Elena Bedei e André Waksman, regia di André Waksmann. Interventi musicali della corale della comunità ebraica “Ernesto Ventura” e degli studenti e professori dell’Istituto “Angelica Palli”

I posti per le scuole saranno disponibili su prenotazione sino ad esaurimento

 Per informazioni: Comune di Livorno – Ufficio Cultura, Spettacolo e Rapporti con università e ricerca – 0586 820500 – cultura@comune.livorno.itwww.comune.livorno.it – guastallag@yahoo.it – 3356481099 anileon@libero.it – 3333708791
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)