06192018Headline:

Pisa Frosinone 0-0

Partita che rappresenta quasi un testa- coda, il Pisa è in zona play out mentre il Frosinone punta deciso alla promozione in serie A

Il turno potrebbe essere favorevole ai ciociari che, reduci da tre vittorie consecutive, attendono con trepidazione il posticipo di lunedì tra Verona-Spal

20febbraio 2017 servizio di Valerio Poli, Pisa

Mister Gattuso si presenta con ben otto assenti: Cani, Masucci e Verna sono squalificati mentre Avogadri, Crescenzi, Landre, Varela e Lisuzzo sono infortunati, ragion per cui la formazione è quasi obbligata con il debutto di Milanovic mentre a centrocampo trova posto per la prima da titolare Zammarini. Nessun problema di formazione invece per mister Marino che si presenta con il duo d’attacco formato da Dionisi e Cofani ed il pacchetto arretrato formato da Terranova, Ariaudo e Krajnc. A centrocampo Sammarco, Maiello e Soddimo offrono quantità e qualità mentre sulle fasce trovano posto Mazzotta e l’ex genoano Fiammozzi.

  • Partita che offre ben poche emozioni, la prima occasione da gol è per i padroni di casa al 13° minuto con l’ex interista Manaj che tira una bella sventola da fuori area ma trova pronto l’estremo difensore ciociaro Bardi che devia in corner. La risposta della squadra di mister Marino è veemente e si concretizza con due occasioni non sfruttate da Ciofani e soprattutto da Dionisi che da buona posizione calcia un piattone alto sulla traversa.
  • La ripresa, se possibile, è ancora più avara di occasioni da rete, i due portieri non sono chiamati ad interventi degni di nota ed il gioco ristagna spesso a centrocampo con le due difese che hanno sempre la meglio sui rispettivi attacchi. Il Frosinone si dimostra squadra di spessore prendendo per buona parte della ripresa il pallino del gioco ma il Pisa a ben vedere si difende senza troppi affanni e prova qualche sortita che non ha l’effetto desiderato.
  • La girandola di cambi non muta l’equilibrio sul terreno di gioco e l’incontro termina con un nulla di fatto che accontenta sia i padroni di casa che strappano un punto con la capolista, sia i ciociari che consolidano il loro primo posto in classifica.
Pisa (4-3-3): Ujkani; Longhi, Milanovic, Del Fabro, Golubovic; Angiulli (87′ Zonta), Di Tacchio, Zammarini (79′ Lazzari); Mannini, Manaj, Gatto (65′ Peralta). All. Gattuso
Frosinone (3-5-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi (84′ Ciofani M.), Maiello, Sammarco, Soddimo (81′ Kragl), Mazzotta; Ciofani D. (78′ Mokulu), Dionisi. All. Marino
Arbitro: Ghersini di Genova
Ammoniti: 55′ Longhi (P), 60′ Zammarini (P), 76′ Milanovic (P), 93′ Maiello (F)

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)