10172018Headline:

Si è concluso il Campionato primaverile dei Circoli Velici Alto Tirreno

Giornata maschia

Marina di Pisa 20 aprile 2026 admin

Questa è probabilmente il miglior commento alla giornata di sabato 16 aprile che ha visto le acque davanti a Calambrone ospitare le ultime due prove del Campionato primaverile organizzato dal Comitato Circoli Velici Alto Tirreno.

vela,Vento tra i 20 e i 30 nodi proveniente da 155° (sud-est), mare formato con onde ripide che hanno messo a dura prova equipaggi e attrezzature tanto che molte imbarcazioni hanno avuto danni alle vele. La giuria ha addirittura messo a riva la bandiera Y che sta ad indicare l’obbligo di indossare i salvagente, obbligo particolarmente importante specialmente per la classe minialtura, barche di non più di 9 metri con l’equipaggio a stretto contatto col mare.

Ma vento e mare formato sono anche il momento più entusiasmante per la vela, specialmente nelle andature portanti le imbarcazioni hanno dato il meglio: velocità impressionanti e continue planate con gli equipaggi impegnati e concentrati al massimo per mantenere le imbarcazioni nel giusto assetto di gara. Infatti sono stati pochi gli equipaggi che hanno issato lo spinnaker, nella classe minialtura solamente Hurrà (Ycs S Stef) di Davide Ridi con equipaggio al meglio, si è cimentato con ottimi risultati.

velaLa giuria formata da Luigi Rocchi, Giovanna Benucci, Franco Manganelli, Giada Vitiello e presieduta da Fabio Barrasso  ha organizzato molto bene le due impegnative prove: il recupero del trofeo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e il Trofeo Lega Navale Italiana sezione di Livorno, che hanno concluso il campionato.

La prima regata (5,5 miglia, partenza alle 11,15) ha visto, in Orc la vittoria di Scamperix (Ycrmp) di Ferruccio Scalari perfettamente a suo agio con vento forte, precedere Sea Biscuit ((Ycl) di Nesti e Ultravox (Cnl) di Petri-Fonti. Nella classe minialtura l’imprendibile Vlag (Soc vel) di Poli primo anche in tempo reale davanti a Hurrà e Vineta (Lni Pi) di Pinotti.

La seconda prova (8 miglia, partenza alle 12,35 e col vento ruotato verso sud) ha visto, in Orc Sea Biscuit superare Scamperix e ancora terzo Ultravox. Nei minialtura identiche le prime due posizioni con la terza piazza per 6Bizzosa (Yc Mont) di Lamorini. Le classifiche complete su Fb del Comitato Circoli Velici Alto Tirreno.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)