06232018Headline:

Sport e solidarietà. GIOCAGIN 2018, sabato 24 e domenica 25 febbraio torna la Festa dello sport targata UISP. Raccolta fondi per bambini in fuga dalla guerra in Siria

Il Comitato UISP delle Terre Etrusco-Labroniche aderisce alla manifestazione nazionale UISP che coinvolge oltre 50 città italiane e organizza 2 eventi: sabato 24 a Rosignano e domenica 25 a Livorno. Sarà un’invasione pacifica e colorata con circa 600 atleti di 15 discipline, con raccolta fondi per aiutare i bambini in fuga dalla guerra in Siria.

22febbraio 2018 da Uisp Terre Etrusco-Labroniche 

Torna il divertimento in movimento: GIOCAGIN sta per lanciare una nuova invasione pacifica e colorata delle città italiane. Per la provincia di Livorno queste sono le date: sabato 24 febbraio alla Palestra Picchi di Rosignano, dalle ore 15.00 alle ore 19.00; domenica 25 all’impianto della Bastia di Livorno, dalle ore 15.00 alle ore 19.00. In entrambe le occasioni, l’ingresso alla manifestazione avrà un prezzo simbolico di 5 euro e il ricavato sarà devoluto in beneficienza alla fondazione Terre des Hommes. Queste le parole di Daniele Bartolozzi, presidente del Comitato Uisp delle Terre Etrusco-Labroniche: “Per noi è un appuntamento importante e quest’anno la novità è organizzarlo anche a Rosignano. Ci saranno molti sportivi in questa due giorni di non competizione che mette al centro sport e sociale”.

Tutti sono invitati a partecipare alla raccolta fondi e a sostenere l’iniziativa: basta stampare i volantini dell’evento (reperibili anche sul sito www.uisp.it/terretruscolabroniche) e scattarsi un selfie da condividere sui social utilizzando l’hashtag ‪#‎giocagin. Il Comitato Uisp delle Terre Etrusco-Labroniche aderisce anche quest’anno alla manifestazione nazionale Uisp, che nel 2018 coinvolge ben 51 città italiane da febbraio a giugno. È la festa dello stile di vita attivo, per la salute del proprio corpo e la condivisione, non tralasciando
l’aspetto benefico. Solidarietà quest’anno rivolta ai bambini siriani che si trovano in Libano in fuga dalla guerra. A pochi chilometri dal confine siriano sorge Arsal, che ospita circa 60.000 rifugiati siriani
che vivono in condizioni precarie. La presenza stabile di Terre des Hommes Italia ad Arsal, fin dal 2013, è stata fondamentale. Dopo l’intervento del 2017 a Macharia al Qaa, che ha permesso l’acquisto di
un primo Ludobus attualmente operativo, con operatori formati dalla Uisp, Giocagin 2018 continuerà a contribuire alla risposta umanitaria attraverso l’acquisto di un nuovo Ludobus, che permetterà a Terre des
Hommes di raggiungere anche i bambini delle aree più remote, garantendo loro il diritto al gioco e all’infanzia. L’Uisp inoltre continuerà a seguire e formare gli operatori locali permettendo loro di acquisire gli strumenti necessari per svolgere attività ludiche indirizzate ai bambini. Giocagin 2018 gode della Medaglia del Presidente della Repubblica e dei patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del ministero del Lavoro e Politiche sociali. Partner istituzionale della manifestazione è Marsh.

Nella provincia di Livorno, quest’anno Giocagin raddoppia e porterà, tra Livorno e Rosignano, circa 600 atleti ad esibirsi nel corso delle due giornate in programma. Apertura in grande stile con la sfilata di tutte
le società partecipanti, accompagnata dalle note del coro dei bambini; quindi via alle esibizioni delle 15 discipline coinvolte, chiamate ognuna a mostrare un saggio delle proprie attività. Eccole: ginnastica,
pattinaggio, anelli, zumba, bike trial, pallavolo, ginnastica artistica, gruppo burlesque, danza, gruppo canoro/corale, tango, balli di gruppo, gruppi A.F.A. (attività fisica adattata), ginnastica coreografica e
scherma. Ce ne sarà per tutti i gusti, insomma, e per tutte le età: grandi e piccini insieme, sia tra il pubblico che in pista.

Invitiamo tutti a partecipare a GIOCAGIN 2018, il divertimento in movimento

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)