02202018Headline:

Vela. Le ultime regate di Andrea Lacorte e il suo catamarano

Vitamina Veloce, il catamarano M32 di Andrea Lacorte targato Sideral, prodotto di punta dell’azienda pisana Pharmanutra Spa, continua la sua avventura americana alle Winter Series a Miami nella splendida laguna di Byscaine Bay.

13febbraio 2018 redazione Pisa

Il guidone dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa sventola in acque statunitensi grazie al Vitamina Sailing team e continua il confronto con i migliori equipaggi Usa, accumulando esperienza per la fase mediterranea della stagione. Fase che vedrà una tappa del circuito fermarsi nel Porto di Pisa per una tre giorni di intense regate nel prossimo maggio nella settimana che precede la 151 Miglia-Trofeo Cetilar. La trasferta americana, che segue quella dello scorso gennaio, è stata  molto impegnativa per le difficili condizioni meteorologiche: venti intorno ai 20 nodi che spingevano i catamarani fino a 27-28 nodi di velocità.

“È stata molto dura, dice Andrea Lacorte, anche perché ci confrontavamo con equipaggi quasi tutti provenienti dalla Coppa America. Oracle al completo, quindici medaglie olimpiche e nonostante questo abbiamo assistito al rovesciamento di quattro imbarcazioni e anche noi abbiamo rischiato molto. Nel Mediterraneo non avevamo mai trovato condizioni simili”.

Fanno parte del team che ha regatato a Miami dal 9 all’11 febbraio oltre a Andrea Lacorte, armatore e skipper, Massimo Gherarducci, Matteo De Luca, Cameron Seagreen e Torvar Mirsky alla tattica. E ora il varo del nuovissimo Melges 40 targato Cetilar.

“Una barca che guarda al futuro, dice ancora Andrea Lacorte, caratterizzata dalle innovative appendici mobili, perchè voglio provare a confrontarmi con un monotipo tra i più tecnologici in circolazione”.

Un 2018 che parte alla grande per il Vitamina Sailng Team e per i marchi Pharmanutra.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)