11202018Headline:

Vela, non poteva iniziare nel migliore dei modi il Campionato Invernale del Comitato Circoli Velici Alto Tirreno

Il campionato e i velisti pisani alla Barcolana

16ottobre 2018 redazione Pisa. Nelle foto: momenti della regata a Marina di Pisa, il catamarano Vitamina e i pisani alla Barcolana

Non poteva iniziare nel migliore dei modi il Campionato Invernale del Comitato Circoli Velici Alto Tirreno (Ccvat). Domenica 14 ottobre è stata una giornata con sole, temperature quasi estive e con un vento dai quadranti orientali che ha retto fino alle 13 consentendo alla flotta di disputare una regata su un percorso a bastone di 8,3 miglia per l’assegnazione del Trofeo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa.

La vittoria in tempo reale e overall nella Classe Orc è andata a Giumat+2 (Ycl) davanti a Mefistofele (Ycl) di Giovanni Lombardi e Scamperix (Ycrmp) di Ferruccio Scalari che ha superato in compensato Podracer (Ycrmp) di Giovanni Manni. Bella e combattuta la regata della classe Minialtura, classe che vede la collaborazione dello Yacht Club Montecatini “Straulino” partner del Ccvat e che grazie alla partenza a loro dedicata, ha potuto disputare una prova regolare. Vittoria di Bastian Contrario (Cnv) di Gianluca Poli, retrocesso temporaneamente in attesa della regolarizzazione dell’iscrizione, che ha preceduto di 59 secondi Hurrà (Ycm) di Matteo Ridi e 6Bizzosa (Ycm) di Stefano Bettarini. Nella Classe Orc Gran Crociera al primo posto Pierrot Lunaire (Ycrmp) di Enrico Scaramelli davanti a Mizar (Ycrmp) di Franco Di Paco e Vavia (Ycrmp) di Giovanni Mancini.

Un gruppo di velisti pisani ha disertato questa prima regata del Campionato per partecipare all’evento velico dell’anno: la Barcolana n. 50. Con un Grand Soleil 43 noleggiato per l’occasione alcuni velisti pisani si sono piazzati al 141mo posto assoluto e al 38mo di categoria su 2689 barche. Un gran bel risultato per un equipaggio del quale facevano parte, David Carpita, Ugo Faraguna, triestino di nascita, Raffaele Lucheroni, Matteo Mollica, Giuseppe Mangia e Alessandro Orsucci che regatano a Pisa su Sea Wolf (Carpita) e Witz (Faraguna).

Su altre imbarcazioni hanno partecipato alla regata: Sena Barsanti, Francesco Bianciardi,  Serena Galimberti, Marco Mallegni, Maurizio Calabrò, Carlo Franchi, Guido Argento e Laura Mazzoni. La Barcolana ha visto anche, come evento collaterale,  l’ultimo appuntamento delle European Series dei catamarani M32 con Vitamina (Ycrmp) di Andrea Lacorte terzo nella Fincantieri Cup, prova che ha chiuso il circuito 2018 con Vitamina al secondo posto dopo le sei tappe. Il circuito europeo ha portato i velocissimi catamarani a Valencia, Marina di Pisa, Kristiansand (Norvegia), Aarhus (Danimarca), Gragnano sul Garda e, per finire, a Trieste.

Le classifiche complete del Trofeo Ycrmp su Fb del Ccvat https://www.facebook.com/groups/325237161873/

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)