09262017Headline:

Vela, un titolo mondiale torna a Marina di Pisa col Vitamina Sailing Team di Andrea Lacorte

Un titolo mondiale torna a Marina di Pisa grazie al meritato successo del Vitamina Sailing Team di Andrea Lacorte, presidente del gruppo Pharmanutra e sportivo di razza che difende i colori dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa

28agosto 2017 redazione, Pisa

Nella foto, il podio della categoria Corinthian

L’impresa è stata compiuta da Vitamina Cetilar timonata da Francesco Graziani che si consacra campione del mondo nella categoria Corinthian al mondiale Melges 32 disputatosi a Cala Galera dal 22 al 26 agosto, atto conclusivo della prima edizione della Melges 32 World League.  La barca del team di Andrea Lacorte, che comprende anche un altro Melges, Vitamina Amerikana, timonata dalla stesso Lacorte, ha dato un distacco imbarazzante alle rivali di categoria al termine di dieci combattute regate.

“Il progetto Vitamina Corinthian è nato solamente dieci mesi fa – dice Lacorte – e ha fatto subito centro dopo una lunga preparazione, allenamenti e selezioni per trovare sette tra i più bravi velisti amatoriali del Club pisano. Gruppo che porta così nella nostra bacheca un altro stupendo titolo iridato”.

In queste parole si sente tutta la gioia e la soddisfazione di chi ha voluto questo progetto e ha combattuto strenuamente durante tutta la stagione conquistando, con la sua Vitamina Amerikana, un prestigioso quinto posto nella World League 2017 nonostante un mondiale sfortunato che lo ha visto, comunque, vincere la penultima regata e partire col piede giusto con un quinto e un quarto nelle prime due prove.

“Poi – dice ancora Andrea Lacorte – non siamo riusciti a interpretare il campo di regata e due penalità ci hanno messo in una posizione di classifica che non è certamente la nostra, come avevamo dimostrato durante tutta la stagione 2017”.  

  • Il mondiale di Cala Galera ha visto al via 17 imbarcazioni  e i migliori team della Classe Melges 32, erano presenti 30 atleti con una o più partecipazioni alla Coppa America.
  • Nella classifica della classe Corinthian dietro a Vitamina Cetilar, Caipirinha di Martin Reintijese e Homanit Junior del tedesco Kilian Holtzapfel. L’equipaggio campione del mondo era formato oltre che dallo skipper Francesco Garziani, da Valerio Badalassi, Amedeo Barbara, Iacopo Bragoni, Ettore Botticini, , Lorenzo Del Rio, Andrea Fornaro e Alessio Pardini.
  • Per la cronaca il mondiale è stato vinto dal russo Pavel Kutznetsov su Tavatuy, al secondo posto Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina e terzo Fra Martina di Edoardo Pavesio.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)