10212020Headline:

Tosca all’Estate Fiesolana – Report, photogallery e video

Splendido concerto della cantante romana che incanta il Teatro Romano di Fiesole

23 Luglio 2020, di Francesco Forino – Foto di Michele Faliani

Fa tappa nello splendido scenario del Teatro Romano di Fiesole, il tour dell’ultimo progetto di Tiziana “Tosca” Donati, Direzione Morabeza.

È corretto considerare questo spettacolo un progetto, in quanto non è la mera proposta dei brani più riusciti o famosi dell’artista, ma un viaggio attraverso la musica del mondo: si passa dal fado portoghese alla danza romena, dalla bossa nova ai canti yiddish, senza dimenticare ovviamente la tradizione popolare italiana napoletana e romana.

Tosca ci fa da guida in questo viaggio supportata da quattro giovani, ma valenti, musicisti: Giovanna Famulari al pianoforte e al violoncello, Massimo De Lorenzi alla chitarra, le sorelle Alessia e Fabia Salvucci alle percussioni.

A Fabia, Tosca cede anche la ribalta: è infatti lei a cantare, in modo convincente, Estranha forma de vida, brano simbolo della, mai abbastanza ricordata dalle nostre parti, divina Amália Rodrigues.

Un’altra voce importante e troppo poco ricordata è quella di Gabriella Ferri, che Tosca omaggia sentitamente con il brano Nina si voi dormite.

A conclusione dello spettacolo non poteva mancare l’interpretazione di Ho amato tutto, brano che, dopo il passaggio al Festival di Sanremo, ha ricevuto il giusto riconoscimento con la Targa Tenco per la miglior canzone singola.

Infine, l’artista romana saluta il pubblico entusiasta con ben due bis: prima un divertissement vocale intrecciato con la violoncellista (Miao) e poi quello che lei definisce una “preghiera”, cioè la sua personale rilettura dell’Inno d’Italia, inciso ad aprile in piena emergenza sanitaria a sostegno di una raccolta fondi a favore della Croce Rossa.

Grazie a Music Pool, all’Estate Fiesolana e a bitconcerti per l’ospitalità.

La scaletta del concerto:

  1. Efige to traino (Manos Hatzidakis cover)
  2. Ibrahim
  3. Succar Ya Banat (Khaled Mouzanar cover)
  4. Dimme ‘na vota sì (Roberto Murolo cover)
  5. Marzo (Mars)
  6. Secondo canto delle lavandaie (Nuova Compagnia di Canto Popolare cover)
  7. Normalmente
  8. Nongqongqo (To Those We Love) (Miriam Makeba cover)
  9. Ahwak (Abdel Halim Hafez cover)
  10. Estranha forma de vida (Amália Rodrigues cover)
  11. I’m in the Mood for Love (Julie London cover)
  12. Via Etnea
  13. Nina (Nina, se você dorme)
  14. Piazza Grande / Plaza Grande (Lucio Dalla cover)
  15. Cubba cubba (Traditional)
  16. Chôros n.1 (Heitor Villa‐Lobos cover)
  17. Giuramento (Rosa) (Pixinguinha cover)
  18. Chá de panela (Guinga cover)
  19. Comme s’il en pleuvait (Mayra Andrade cover)
  20. Per ogni amore che verrà (Amar pelos dois) (Salvador Sobral cover)
  21. Melache meluche (Chava Alberstein & The Klezmatics cover)
  22. Rumania Rumania
  23. Ho amato tutto

Encore:

  1. Miao
  2. Il suono della voce
  3. Il terzo fuochista

Encore 2:
Il Canto degli Italiani (Inno della Repubblica Italiana)

La photogallery del concerto:

Un estratto video del concerto:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)