05262018Headline:

1918 – 2018 dalla Grande Guerra alla guerra mondiale “a pezzi”. Ciclo di iniziative per ricordare i 100 anni dalla fine del primo grande conflitto mondiale.

28gennaio 2018 da circolo agorà, Pisa

Ricordare la prima guerra mondiale non è solo esercizio di memoria, ma monito per l’oggi, contro il ritorno di politiche imperialiste che mettono a rischio la pace nel mondo. 

A un secolo di distanza l’umanità si trova di nuovo in un’epoca di colonialismo e guerre di aggressione. I guerrafondai sono gli stessi. Cambiano le alleanze: oggi sono la NATO, gli Stati Uniti, L’Unione Europea, con i governi italiani che si distinguono nell’Est europeo in Medio Oriente, in Libia e in Niger.  La memoria quindi diviene un’arma, per continuare a combattere per la pace, contro i signori della guerra di oggi.

  • Martedì 30 gennaio ore 18: La Grande Guerra come genocidio del proletariato, conferenza di Roberto Benassi – ANPI Pisa Introduce Maria Pia de Salvo Biblioteca Andrea Fisoni
  • Mercoledì 31 gennaio ore 18.00: laboratorio di canti popolari “la guerra sorse come una burrasca”. Tenuto dal gruppo musicale “VinCanto”

Cineforum

  • Venerdì 2 febbraio ore 21 Proiezione di “Uomini contro”
  • Venerdì 9 febbraio ore 21 Proiezione di  “Orizzonti di gloria”
  • Venerdì 16 febbraio ore 21 Proiezione di  “All’ovest niente di nuovo”
  • Venerdì 23 febbraio ore 21 Proiezione di “Per il re e per la patria”
Conferenza e cineforum sono a ingresso gratuito. Per le iscrizioni al laboratorio di canti popolari rivolgersi alla segreteria del circolo agorà: tel. 050500442 – 3383614966 agorapi@officinaweb. Il ciclo, promosso dal circolo agorà di Pisa, si terrà presso la sede di Via Bovio 48.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)